© Stefano Mazzanti     Artista visivo - Lighting designer     P.I. 02738960984    info@stefanomazzanti.it DECONSTRUCTING WINDOWS ALLARMI 2011- Contemporary Lighting Context A cura di Jessica Anais Savoia e Romano Baratta COMO - ex Caserma De Cristoforis - Ottobre 2011 Illuminare un ambiente a partire dalla forma delle aperture per cui entra la luce  naturale. Scomporre, replicare, ricomporre le forme attraverso la luce artificiale.  Stimolare una nuova percezione dello spazio.   Il progetto si sviluppa a partire dalle grandi finestre presenti nella camerata  della ex caserma e mette in relazione l'illuminazione naturale con quella  artificiale prevedendo un'evoluzione costante durante l'arco della giornata.  Il mio intervento consiste nella proiezione di figure di luce geometriche che  riprendono, destrutturandola, la forma a rettangoli e semicerchi delle finestre  naturali.   Le finestre di luce create aprono lo spazio, lo ridefiniscono e ne modificano la  percezione.  Le figure sono una per ciascuna posizione in cui si trovavano i letti della  camerata. Diventano così anche la finestra personale di chi ha vissuto  temporaneamente quella stanza, la sua personale apertura immaginaria verso il  mondo esterno.